SOLAR SYSTEM: Sistema ad impregnazione istantanea dei mop programmabile digitalmente.

* E’ l’unico sistema di dosaggio per la pulizia manuale di pavimenti e superfici che evita il rischio che i dosaggi nell’impregnazione dei mop siano effettuati in maniera arbitraria dagli operatori, consentendo la razionalizzazione del consumo di prodotti detergenti e disinfettanti (dl.29.02.21 CAM servizi pulizia e disinfezione nella PA, punto B).
* Garantisce il risparmio di soluzione detergente che viene programmata ed erogata con precisione in base alle caratteristiche del pavimento e del mop utilizzato. Viene impregnata solo la parte del mop a contatto diretto con il pavimento, riducendo così la quantità di soluzione prevista dai tradizionali sistemi di impregnazione.

* Offre migliori condizioni di lavoro per gli addetti così come richiesto dai CAM. Solar rappresenta un risparmio in
termini di tempo e di fatica per gli operatori che non devono movimentare secchi o strizzare mop, nè effettuare operazioni di preparazione ad inizio giornata.
* Solar System non prevede che l’operatore venga a contatto diretto con il mop. Grazie al sistema VOLO, infatti, è possibile agganciare direttamente il mop e riporlo nella vaschetta contenente la soluzione.
* Garantisce maggiore igiene ed efficienza operativa. I mop asciutti vengono impregnati senza pericolo di contaminazione ed il detergente viene erogato immediatamente prima dell’utilizzo e con la massima efficacia. 

* Solar System è realizzato in plastica riciclata certificata CAM. La percentuale di plastica riciclata è pari all’80% e varia a seconda della configurazione del carrello (risulta sempre > 50% come richiesto dalla normativa).
* I pannelli solari aumentano l’autonomia del prodotto riducendone i tempi di ricarica e abbattendone i consumi di energia.
* E’ l’unico sistema di pulizia che prevede la programmazione ed il controllo da remoto delle operazioni, risultando conforme sia per i criteri CAM che per i vantaggi fiscali previsti dalla normativa Industy 4.0.

OPERA REUSE: I carrelli per le pulizie di TWT costruiti in plastica riciclata.

* Opera, è la gamma di carrelli TWT che garantisce una migliore igiene e sicurezza: i carrelli sono dotati di vani e coperchi chiudibili con chiave di sicurezza e di ruote Silent Wheel per una maggiore silenziosità e scorrevolezza. La codifica colore è presente su attrezzi e ricambi.
* Assicura maggior ergonomia e comfort per gli operatori: detergenti ed attrezzi sono sempre in ordine e riposti in vani porta oggetti e la chiusura dei coperchi è ammortizzata e silenziosa. Il carrello è dotato di grande robustezza grazie alla struttura rigida ma allo stesso tempo molto maneggevole e leggero nello spostamento grazie alle ruote particolarmente efficienti.

* Carrelli ad elevata resistenza e durevolezza, anche in condizioni gravose, grazie alla qualità dei materiali ed alle caratteristiche costruttive. L’eventuale manutenzione e riparazione del carrello è molto veloce grazie alla componentistica modulare installabile ad incastro o con utilizzo minimo di attrezzi / viteria.
* I carrelli, così come secchi e cassetti sono realizzati in plastica riciclata. La percentuale è ben al di sopra della concorrenza e del requisito minimo CAM che richiede almeno il 50% di riciclato per ottenere la certificazione di “plastica riciclata” necessaria nelle gare pubbliche.

GIOTTO REUSE: I carrelli per le pulizie dei pavimenti realizzati in plastica ReUse

* In alternativa ai sistemi impregnati istantaneamente, i criteri CAM prevedono l’uso di carrelli con strizzatore a due secchi o con doppia vasca per la rimozione di sporco pesante dai pavimenti o dove è consentito il risciacquo. Con la sua gamma, TWT propone una risposta specifica e adatta ad ogni situazione nella quale il lavaggio tradizionale sia preferibile, sempre con la separazione acqua pulita / acqua sporca e la differenziazione colore di secchi e vaschette previste in gamma.

* La plastica di queste attrezzature deve essere almeno per il 50% costituita da materiale riciclato. Giotto ReUse è realizzato per il 90% in plastica riciclata.
* Giotto ReUse è interamente riciclabile e realizzato con materiali di provenienza italiana ad elevata qualità. La particolare robustezza e durabilità di secchi e struttura costituisce a sua volta un ulteriore elemento premiante per i criteri CAM.

MOP E FRANGE GREEN: Supporti tessili personalizzabili, aderenti alle specifiche CAM

* Con i nuovi criteri CAM è favorita la pulizia manuale rispetto a quelle meccanizzata per ridurre l’impronta di carbonio durante la fase di servizio.
* Gli elementi tessili devono essere riutilizzabili, piatti e in microfibra. Questo è il fulcro della proposta TWT che valorizza la microfibra con diversi filati in quanto riduce fortemente ed ottimizza il consumo di acqua e sostanze chimiche grazie all’alto potere assorbente e all’efficienza nella pulizia garantita dai sottilissimi filamenti che penetrano nelle microporosità della superficie catturando sporco e batteri.
* TWT ha ottenuto la certificazione Ecolabel UE, marchio di qualità ambientale dell’Unione Europea, requisito preferenziale nelle indicazioni dei criteri CAM.

* Per ridurre l’uso delle risorse e valorizzare il ciclo dei rifiuti, l’Allegato 1 relativo alla pulizia di edifici e ambienti a uso civile richiede l’utilizzo esclusivo di elementi tessili riciclati per le operazioni di spolvero. Le frange in cotone ed i mop industriali di TWT sono aderenti ai Criteri Minimi Ambientali in quanto realizzate con cotone riciclato.
* Per tutti i tessili di TWT è disponibile il codice colore con l’utilizzo dell’apposito talloncino mentre in alcuni è stata pensata la codifica colore direttamente sul filato dei ricambi, questo per assicurare una maggior sicurezza e praticità d’uso.